Storia

La storia del 3° sc.1987 comincia un Martedì, esattamente il 28 Aprile 1987 con l'arrivo al B.A.R (Btg. addestramento reclute) di Codroipo (UD) ubicato in centro e sede del Battaglione Alpini Vicenza, Caserma XXIX Ottobre. Questo Battaglione era composto da tre compagnie: la CCS, la 59^ e la 60^. Dopo i primi giorni durante i quali si veniva sottoposti alle vaccinazioni di rito,foto segnaletiche,vestizione,e servizio di parrucchiere...per chi non aveva provveduto da se, cominciava la prima infarinatura di coloro i quali sarebbero diventati Alpini a tutti gli effetti. Nei giorni seguenti al nostro arrivo al B.A.R infatti eravamo Reclute Alpine e ne facevamo di marce,addestramenti,prove di tiro al poligono,con i Caporali Istruttori che avevano il loro bel da fare a farci capire come si doveva marciare,come ci si inquadrava...fissi! coprirsi! ma il tutto era finalizzato al grande giorno del giuramento tenutosi il 23 Maggio1987 a Sedegliano un paesino poco distante da Codroipo...era un Sabato tipicamente primaverile e c'era un sole splendente;Tutto filò per il meglio e dopo aver pronunciato il fatidico "Lo giuro!" tutti a casa per il nostro primo 48.Al rientro dalla licenza ci aspettava il trasferimento al corpo e buona parte di noi venne assegnata al Battaglione Alpini Cividale presso la caserma Zucchi di Chiusaforte (UD),ove arrivammo il 27 Maggio 1987,un Mercoledì.Al nostro arrivo c'erano i veci che ci aspettavano miagolando,si perchè per loro noi eravamo i topi,( alla Zucchi c'erano tre scaglioni,il terzo,il sesto,ed il nono) e quando arrivammo noi si era da poco congedato il 3°sc.86, e comunque capimmo subito perchè Chiusaforte, La Chiusa, Scluse come la chiamavano e come la chiamano tuttora i friulani era così denominata;Mai un nome fu così appropriato...calzava a pennello. Era situata all'inizio del paese,circondata dalle montagne in una posizione assolutamente strategica...difficile scordare un posto così!

Passato il primo impatto con la realtà fummo inquadrati dinanzi al cinema tutti con il nostro zaino alpino,e successivamente assegnati alle nostre compagnie, e il Btg.Alpini Cividale ne aveva cinque: tre di fucilieri (i cosidetti fux) la 16^,la 76^,la 20^, una di mortaisti la 115^, e una compagnia comando. La C.C.S.(compagnia comando e servizi) detta "la Cacao"così chiamata perchè a colazione la cioccolata era la cosa più gradita dagli alpini,preparata dai cucinieri che nella stragrande maggioranza dei casi erano per l'appunto di questa compagnia; la 76^ mitica compagnia detta "La Marina" o "La Terribile" poichè durante un campo estivo essendosi i suoi alpini accampati su letto del Fella,(il torrente che attraversa Chiusaforte) vennero travolti da una piena;la 16^ detta "La Bella" così chiamata perchè i suoi componenti usavano molta cera quando tiravano a lucido i pavimenti, la 20^ detta "La Valanga",ed infine la mitica 115^ Compagnia Mortai Pesanti da 81 detta "La Tormenta". La 115^ Cp.Mortai nacque nel 1950 per cambio di numerazione della 110^ Cp.mortai che fino al 1 Giugno dello stesso anno era 110^ Cp.armi da accompagnamento.Nel 1992 la 115^ Cp.mortai è diventata Cp.armi di sostegno.Va ricordato che il nomignolo "La Tormenta" fu ideato dal Cap. Emilio Dall'Armi comandante della compagnia dalla fine del 1952 sino a tutto il 1954 il quale appena preso il comando della 115^, accortosi che alla sua compagnia mancava un nomignolo caratteristico indisse per così dire un referendum tra i suoi alpini,e,dentro un cappello (alpino,ovviamente) vennero messi tanti bigliettini ,ognuno con i nomi che la fantasia suggeriva. Venne scelto per l'appunto "La Tormenta" con relativo premio per l'alpino che dette il nome (un simbolico fiasco di vino);da allora venne riconosciuta per sempre con quel nomignolo.Nel 1979 l'allora comandante della 115^ Ten.Gianfranco Beraldo fu ispirato dal nome e ideò un distintivo di cui potete vedere la foto nelle sue due varianti all'interno della photogallery 1.

Questo distintivo diventato introvabile e meta ambita di molti collezionisti,è adesso disponibile,rifatto sulla base della prima versione creata negli anni '80 dalla ditta Lorioli di Milano ora chiusa. Il 3°sc.87 era composto dalla maggior parte di veneti,emiliani,lombardi,frliulani,piemontesi,ma non mancavano neanche rappresentanze del sud,siciliani e pugliesi.....comunque quell'anno servì per temprare e forgiare nuovi uomini,creò l'amalgama tra diverse culture e modi di essere,cementò i rapporti sociali che si vennero a formare tra noi alpini,ma soprattutto tra amici.....la nostra storia termina con il congedo avvenuto Mercoledì 20 Aprile1988,ma non ha certo posto fine alla nostra amicizia...... Questo sito dunque,si propone come punto d'incontro tra ex appartenenti di questo scaglione, ed è comunque aperto anche ai componenti delle altre compagnie che in quell'anno si trovavano a Chiusaforte;è tuttavia un sito in continua evoluzione ed è beneaccetto qualsiasi consiglio per migliorarlo........potrete mandare i vostri indirizzi che si aggiungeranno agli altri che sono già in mio possesso cosicchè ci si possa trovare, almeno una volta l'anno, per rinverdire i fasti della 115^ Mortai,magari in concomitanza dell'Adunata Nazionale, o della festa di Battaglione!!